domenica 15 gennaio 2017

PROMOZIONE La legge del Comunale, Fonte Nuova ko

GUIDONIA-FONTE NUOVA 2-0

(18esima giornata del campionato di Promozione 2016/2017)

Guidonia: Pagella, Oliva, Di Vincenzo, Vulpiani, Mencio, Luciani, Alberghini, Sturiale (15' st Talone), Toncelli (19' st Festa), Petrocchi, Ugolini (7' st Tiberi). A disp.: Sciarratta, Filomena, Papili, Galluzzi. All.: Franceschini.
Fonte Nuova: Alesiani, Fia, Santi (28' st Guerrucci), Brancati, Fumelli, Mori, De Angelis, Santoni M. (35' st Santoni A.), De Cicco, Belli, Grosso (35' st Servi). A disp.: Moncelsi, Melchiorre, Poggi, Capogreco. All.: Antognetti.
Arbitro: Scotto D'Antonio di Roma 1.
Marcatori: 30' st Vulpiani (Gui), 38' st Petrocchi (Gui).
Note: espulso Mori (Fon) al 29' st per comportamento non regolamentare. Ammonito Oliva (Gui).


E sono quattro le vittorie consecutive al Comunale per il Guidonia che in casa viaggia forte (quarto posto per rendimento nella speciale classifica). Grazie al 2-0 sul Fonte Nuova agganciata la 12esima posizione del Real Campagnano che servirebbe ad evitare la giostra terribile dei play out affrontati nelle ultime due stagioni. I giallorossoblù confermano l'inerzia delle ultime sfide. Si costruisce molto e si concede tanto agli avversari. Non mancano le occasioni da una parte e dall'altra, complice due difese in difficoltà. Al 10' Sturiale prova a sorprende Alesiani con un tiro dalla lunga distanza che termina fuori di poco. Su un errore di Di Vincenzo, Santoni raccoglie la sfera e con un pallonetto sfiora la traversa, provvidenziale il rimbalzo che allunga la traiettoria. Due minuti e De Cicco conclude alto da ottima posizione. Su un altro pasticcio difensivo del Guidonia si fionda De Cicco con la palla deviata in angolo. Il Guidonia non resta a guardare e Toncelli apre per Mencio il quale conclude sull'esterno della rete. Successivamente è Ugolini a non raccogliere l'invito di Toncelli. Dalla parte opposta sul cross di Santoni stacco prodigioso di De Cicco, ma Pagella è un gatto e vola sulla sua sinistra. Prima dell'intervallo punizione di Petrocchi che colpisce in pieno il montante alto. La ripresa inizia con un doppio miracolo di Pagella su Grosso solo davanti a lui: deviazione di piede e poi volo a deviare sopra la traversa. Il Fonte Nuova continua ad attaccare e ancora De Cicco sfiora la traversa. Nel mentre Franceschini effettua tre cambi e molti spostamenti dei protagonisti in campo. Il Guidonia in difficoltà spera nel pareggio, ma al 29' le prospettive cambiano con l'espulsione di Mori per un'entrata da dietro ai danni di Petrocchi. Proprio Mori, fino a quel momento il marcatore di Vulpiani, sui calci piazzati lascia la squadra in inferiorità numerica. Ecco che il difensore si porta in avanti sulla punizione e chiede a Luciani un cross morbido sul secondo palo che porta Vulpiani a staccare più in alto di tutti, anche del portiere Alesiani, con la palla che rotola nel sacco. L'esultanza è quella di una gioia incontenibile mista alla volontà di lasciarsi alle spalle le scorie del mercato di dicembre che ha rischiato di portare il giocatore su altri lidi. Si guarda avanti ed il Guidonia inizia a credere nella vittoria. Quando Alberghini vola in contropiede, supera Alesiani e dal fondo con una magia serve Petrocchi che indirizza in rete per il raddoppio, ecco che cala il sipario. La rimonta prosegue e domenica contro il fanalino di coda Tor di Quinto servirà la classica prova della maturità perché sono queste le partite più difficili, quelle da vincere quando tutto sembra scontato. Ci sarà sempre da soffrire, ma questo Guidonia è abituato a farlo e tutti speriamo di vederlo sempre più in alto.

Vulpiani esulta con la squadra dopo il gol del vantaggio

sabato 14 gennaio 2017

PROMOZIONE Inizia il ritorno, contro il Fonte Nuova per il poker

Inizia il girone di ritorno per il campionato di Promozione con il Guidonia che domani, domenica 15 gennaio, ospita il Fonte Nuova. Quarto confronto stagionale tra le due formazioni con un vantaggio fino a questo punto della squadra di mister Antognetti che nei tre precedenti ha raccolto due pareggi e una vittoria. Guidonia che non batte il Fonte Nuova dalla stagione 2011/2012, quando i due club erano in Eccellenza.
Per il tecnico Aldobrando Franceschini sicure le assenze degli infortunati Lori e Fioravanti. Probabile quindi la conferma della formazione di domenica scorsa: Pagella tra i pali; Talone (97), Di Vincenzo, Luciani e Oliva in difesa da destra verso sinistra; a centrocampo Sturiale (98), Petrocchi e Gianluca Mencio; in attacco Alberghini, Toncelli (96) e Festa. Guidonia sempre vittorioso nelle ultime tre al Comunale. Fonte Nuova che non conosce pareggio lontano da casa con tre vittorie e sei sconfitte come bilancio.

Calcio d’inizio all’interno dell’impianto comunale fissato alle 11. Ingresso come sempre gratuito. Arbitra l’incontro il signor Luigi Scotto D’Antuono, assistenti Ettore D’Ascoli di Roma 1 e Davide Zanfrisco di Ciampino.


venerdì 13 gennaio 2017

JUNIORES Decima vittoria di fila e primato rafforzato

La Juniores dell´Acd Guidonia inizia bene il 2017 e vince in trasferta a Riano nell´ultima giornata d´andata. Sono dieci le vittorie consecutive e senza prendere gol. Il Guidonia batte 3-0 gli avversari e conserva i 4 punti di vantaggio sulle inseguitrici. Domani, però, si scende nuovamente in campo per la prima del ritorno contro il Sant´Angelo Romano, proprio l´unica squadra che il Guidonia non è riuscita a battere in questo torneo. Calcio d´inizio alle 15 al "Fiorentini" di Montecelio. Sicuro assente il centrocampista Napolitano.

FOOTBALL RIANO-GUIDONIA 0-3

(11esima giornata del campionato Juniores Provinciali 2016/2017)

Football Riano: Perzolini, Palmieri, Alori, Sette (30´ st Ratari), Strada, Cori, Recchia (17´ st Gloria), Solipiene, Gaeta, Antonini (37´ st Mariozzo), Ricco. A disp.: Cicinelli. All.: Giagnoli.
Guidonia: Maiellaro, Mosca (37´ st Casaretti), De Parasis, Alessandrini, De Santis, Evangelista, Caliò (39´ st Manzo), Ranieri, Tulli (34´ st Amici), Graziano (24´ st De Miccoli), Gjergji (14´ st Fazio). A disp.: Napolitano, Rega. All.: Pirri.
Arbitro: Pallucca di Viterbo.
Marcatori: 11´ pt Gjergji (Gui), 22´ pt Tulli (Gui) 20´ st aut. Strada (Ria).
Note: ammonito Caliò (Gui).

Il Guidonia vince la sua decima partita consecutiva senza subire reti contro il Riano quarta forza del torneo. Nonostante un buon avvio, la capolista fatica a battere i determinati avversari. Subito Tulli si presenta davanti a Perzolini che respinge in angolo. Al secondo affondo arriva il vantaggio con Gjergji che raccoglie un lancio lungo e indirizza verso la porta avversaria sotto le mani del portiere. Maiellaro è attento sulla punizione di Strada che nessuno tocca e smanaccia la sfera. Raddoppio al 22´: angolo di Graziano, la palla passa e Tulli di testa mette all´angolino. Prima dell´intervallo Maiellaro interviene in due tempi su una punizione del Riano. Il secondo tempo inizia con due tiri alti di Solipiene e Antonini. Dal limite dell´area Graziano sfiora l´incrocio. Al 10´ Maiellaro salva il risultato con un balzo felino sotto la traversa ad alzare un tiro a scendere di Ricco. L´autorete di Strada che indirizza verso la propria porta una punizione del Guidonia chiude la contesa. Nel giro di due minuti il Guidonia sfiora il poker più volte: Perzolini è bravo di piede su Tulli e poi devia il tap-in di Fazio, mentre è prodigioso quando vola sul colpo di testa del solito Tulli. Dalla parte opposta si ripete anche Maiellaro allungandosi sulla sua sinistra sul tentativo di Gloria. Il Guidonia porta a casa i tre punti e mantiene il vantaggio sulle inseguitrici. Sabato si riparte dal Sant´Angelo Romano, l´unica squadra che ancora non è stata battuta dai guidoniani.

L'esultanza dopo il gol di Gjergji a Riano

domenica 8 gennaio 2017

PROMOZIONE Alberghini, gol a due minuti dal termine

GUIDONIA-CASTELNUOVESE 1-0

(17esima giornata del campionato di Promozione 2016/2017)
Guidonia: Pagella, Oliva, Di Vincenzo, Luciani, Sturiale, Talone (16' st Ugolini), Alberghini, Mencio G., Toncelli (40' st Filomena), Petrocchi, Festa (16' st Vulpiani). A disp.: Sciarratta, Lori, Papili, Graziano. All.: Franceschini.
Castelnuovese: Chettiwar, Scancella, Caramidaru, Pasquetto, Feliziani (1' st Galgano), Ianzi, De La Vallè (22' st Lanatà), Poggi, Giuliani, Fabbricatti V., Sansotta (37' st Fabbricatti D.). A disp.: Silvi, Mondati, Ciotti, Fiorentini. All.: Marcangeli.
Arbitro: Caroli di Roma 1. Marcatore: 43' st Alberghini (Gui).
Note: ammoniti Talone (Gui), Feliziani (Cas), Sturiale (Gui), Ugolini (Gui). Angoli: 11-2 per il Guidonia.

Il Guidonia vince la sua terza gara consecutiva in casa, la prima del nuovo anno. Castelnuovese sfortunata nel secondo tempo. Nella prima frazione gara bloccata, Sturiale lanciato da Petrocchi manda a lato un'ottima occasione per sbloccare la gara in favore dei padroni di casa. Nella ripresa Di Vincenzo sciupa a porta vuota dopo un'uscita a vuoto del portiere ospite. Dalla parte opposta palo di testa di Giuliani e ottimo intervento di Pagella sul primo palo sulla conclusione di Sansotta. Al 43' il gol decisivo: Sturiale effettua una sponda per Alberghini che non lascia cadere il pallone e al volo indirizza verso il palo più lontano. La Castelnuovese reagisce ma Giuliani manda alto da due passi a seguito di una mischia.


PROMOZIONE Tridente d'assalto contro la bestia nera Castelnuovese

Prima partita del 2017 per l´Acd Guidonia che si ritrova di fronte la Castelnuovese. L´allenatore Aldobrando Franceschini spera di aver migliorato la forma fisica della squadra con i 12 allenamenti svolti in questa pausa invernale. Certa l´assenza di Paolo Fioravanti per infortunio, il difensore dovrà restare fermo tre settimane a causa di un problema al ginocchio. Non il massimo per il tecnico, considerando il buon momento del 20enne reduce da due gol realizzati nelle ultime due partite del 2016. Out anche il difensore Luca Vulpiani ed il centrocampista Nicholas Tiberi, entrambi in forse per la panchina e con pochi minuti sulle gambe. Ma non mancano le notizie positive come il completo recupero di Stefano Alberghini per l´attacco dopo le assenze nelle due precedenti sfide successive al duro colpo subito nel primo tempo di Campagnano.
Quella odierna è l´ultima giornata di andata del campionato di Promozione. Calcio d´inizio al "Comunale" di Guidonia alle 11. Arbitro dell´incontro Alessandro Caroli di Roma 1, assistenti Nunzio Grasso e Paolo Camilli sempre di Roma 1. Previsti cinque gradi sotto lo zero. Ingresso al campo sportivo come sempre completamente gratuito.
La formazione – Il rebus per l´undici titolare potrebbe avere una soluzione offensiva ed un utilizzo di un 4-3-3 puro con Pagella tra i pali; Talone (97), Di Vincenzo, Luciani e Oliva in difesa; Sturiale (98), Petrocchi e Filomena a centrocampo; Lori (97), Toncelli (96) e Alberghini in attacco. Prima volta in campo tutti insieme per il reparto offensivo dopo il calciomercato invernale. Da segnalare nei prossimi avversari la presenza degli ex Ianzi e Giuliani, mentre è Sansotta l´elemento più pericoloso di una squadra costruita per ben figurare.
I precedenti – Avversario tradizionalmente ostico questa Castelnuovese per il Guidonia. Nel 2014/2015 sconfitta casalinga per 2-1 verso la fine del campionato, ko che ha costretto i guidoniani ai play out per poter raggiungere la salvezza. Altra sconfitta per 2-1 nella scorsa stagione nel girone d´andata con il gol per il Guidonia realizzato da Giuliani che oggi gioca proprio con l´altra maglia. Una bestia nera. Insomma, cerchiamo di cambiare la storia.


sabato 7 gennaio 2017

JUNIORES I campioni d'inverno in campo a Riano

Torna in campo la Juniores allenata da Giorgio Pirri per l'ultima di andata del campionato. Il Guidonia è in testa con quattro punti di vantaggio sulle seconde: Aces Casal Barriera e Real Monterondo Scalo. La prima dell'anno offre subito una trasferta insidiosa contro il Football Riano, quarta forza del torneo. Qualche assenza forzata per i giallorossoblù che ovviamente puntano a conquistare i tre punti per continuare questa splendida cavalcata. Sono nove infatti le vittorie consecutive senza prendere gol. Nell'ultima sfida dell'anno quattro gol alla Pro Marcellina con l'esordio in difesa del nuovo arrivato Zollo. A Riano questo pomeriggio calcio d'inizio alle 14 e 30.

GUIDONIA-PRO MARCELLINA 4-0

(10a giornata del campionato Juniores Provinciali 2016/2017)

Guidonia: Maiellaro, Manzo (11' st Cesaretti), De Parasis, De Miccoli, Zollo, Komarac (1' st Evangelista), Caliò (25' st Rega), Ranieri, Alberti (1' st Tulli), Graziano (16' st Valerio), Gjergji. A disp.: Amici, Mosca. All.: Pirri.
Pro Marcellina: Tozzi, Palamides, Schiera, Ricci, Palmieri, Tavella, Cupidi, Giubilei, Valeriani, Danieli E., Danieli A.
Marcatori: 29' pt e 22' st Gjergji (Gui), 2' st Alberti (Gui), 5' st Tulli (Gui).

Il Guidonia chiude l'anno in testa alla classifica con la nona vittoria consecutiva senza prendere gol. Battuto 4-0 il Marcellina. A segno Gjergji al 29' della prima frazione con una deviazione sull'assist di Alberti. Raddoppio di Alberti ad inizio ripresa con una conclusione ravvicinata. Poco dopo botta violenta di Tulli per il tris. Poker di Gjergji con una bellissima punizione sotto la traversa. Nel finale il Guidonia gestisce il possesso della palla e non concede nulla agli avversari rimaneggiati. Da segnalare l'esordio di Zollo nella difesa del Guidonia.

Tulli al comando dell'attacco del Guidonia

domenica 1 gennaio 2017

SCUOLA CALCIO Tutte le nostre promesse sotto le stelle

La Scuola Calcio dell'Acd Guidonia molto attiva in questo periodo natalizio tra iniziative e tornei.
Oltre alla “Guidonia Christmas Cup 2016” che si è disputata al Comunale e che ha visto il Pro Marcellina aggiudicarsi la vittoria per la categoria 2005 con la squadra di casa seconda classificata, varie selezioni giallorossoblù hanno affrontato le più importanti selezioni del territorio e romane nella quinta edizione del “Torneo di Natale” organizzato dal Collefiorito.

A mettersi in luce soprattutto la categoria del 2007 che ha ottenuto uno splendido secondo posto sulle otto partecipanti inchinandosi solo al cospetto della Nuova Tor Tre Teste nella finalissima. Applausi anche per i 2006 che hanno superato i romani in un incontro combattuto per 3-1, dimostrando di avere tutte le carte in regola per crescere ancora nel corso del 2017.

Il gruppo dei 2007 premiato al 5° Torneo di Natale a Colle Fiorito