martedì 30 agosto 2016

PROMOZIONE Una riunione per comunicare le modifiche al regolamento

Il Guidonia ha partecipato alla riunione che si è tenuta ieri pomeriggio presso il Grand Hotel Duca d’Este di Tivoli Terme, organizzata dal Settore Tecnico dell’Aia per ufficializzare le interpretazioni e le modifiche al regolamento del calcio disposte dall’Ifab in occasione della sua 130esima assemblea generale annuale, tenutasi a Cardiff (Galles) il 5 marzo del 2016.
Presenti i dirigenti accompagnatori Francesco Guerriero e Nello Moccia, il direttore sportivo Michele Di Rella ed il capitano Luca Vulpiani. Sono state apportate modifiche a 16 delle 17 regole del gioco del calcio. In particolare si è discusso sulla sanzione per il fallo su chiara occasione da rete: la novità è che in caso di fallo del portiere in area di rigore, per una entrata fuori tempo e involontaria, scatta il giallo e non il rosso. Il fallo di mano, non tattico, non viene più punito con il giallo. Punizione e fischio dell’arbitro anche in caso di fallo fuori dal terreno di gioco. Queste e molte altre modifiche comunicate dalla squadra del presidente del Comitato Regionale Arbitri del Lazio, ex fischietto di Serie A, Luca Palanca.

Naturalmente l’augurio principale, anche da parte del presidente del Comitato Regionale del Lazio Melchiorre Zarelli, è stato quello di rispettare eventuali errori arbitrali. Un messaggio ricevuto nelle scorse stagioni dal nostro Guidonia che, ad esempio, nella passata stagione non ha sollevato polveroni neanche dopo un episodio come quello di Fiumicino, quando non venne convalidata una rete, apparsa valida a tutti gli effetti con il pallone che aveva oltrepassato la linea prima di rientrare in campo come dimostrato dalle riprese televisive. Anche questo significa saper stare nel calcio.

Il Guidonia alla riunione del Comitato Regionale sulle modifiche al regolamento

domenica 28 agosto 2016

PROMOZIONE L'Almas supera 3-2 un buon Guidonia nell'ultimo test

Ultima amichevole prima dell’inizio del campionato per il Guidonia che ancora una volta si ritrova ad affrontare una squadra di una categoria superiore come l’Almas, storica società romana. La sfida finisce 3-2 per l’Almas con tante indicazioni per i due tecnici.
Occasioni da una parte e dall’altra sotto i 36 gradi di Ciampino. Subito De Dominicis impegna Mennini in una presa a terra. Poco dopo Pagella risponde sulla punizione di Petitta. Pacetti si libera al tiro e sfiora la traversa. Reattivo Pagella quando si distende sulla conclusione ravvicinata di Tabarrini. Ancora De Dominicis al volo per la parata di Mennini. Vantaggio dell’Almas al 32’: disimpegno errato della difesa del Guidonia, Junic si inserisce e con un pallonetto supera Pagella. Al 40’ il pareggio del Guidonia su rigore per un fallo di mano commesso da Masi, dagli undici metri De Dominicis non fallisce. Passano altri 120 secondi e al termine di un’azione veloce Alberghini appoggia per Pacetti che al volo trova l’angolo. Applausi.
Secondo tempo come sempre ricco di cambi in queste amichevoli estive. Sciarratta compie un grande intervento sul colpo di testa di Masi. Al 20’ l’ex Giannetti sfiora il palo su punizione. Al 38’ punizione di Mascioli e colpo di testa di Ricciardi all’angolino per il pareggio dell’Almas. Il Guidonia risponde con una conclusione alta di Papili. Al 45’ ancora Sciarratta attento sulla rovesciata di Marchetti. Dall’angolo nasce l’azione per il tap-in di Mascioli che sigla il gol vittoria per l’Almas. Nel recupero il Guidonia costruisce un’altra azione pericolosa, ma il tentativo si spegne sull’esterno della rete.

Da domenica iniziano le sfide che contano, quelle dei tre punti. In questa settimana quattro allenamenti per i ragazzi di Franceschini.

L'esultanza dopo il gol di Pacetti (fonte foto Il Messaggero)

venerdì 26 agosto 2016

COMUNICAZIONE Pray for Italy: il Guidonia c'è!

Pray for Italy: il Guidonia partecipa alla raccolta beni per le popolazioni colpite dal terremoto dello scorso mercoledì 24 agosto 2016. Oggi, venerdì 26 agosto, una delegazione della società ha organizzato la raccolta dopo aver effettuato una spesa per acquistare prodotti mirati e richiesti, i beni saranno consegnati all'associazione Impegno Comune. Un minuto di raccoglimento era stato effettuato prima dell'inizio dell'amichevole contro il Cynthia. Pray for Italy: il Guidonia c'è!

La raccolta effettuata dal Guidonia

giovedì 25 agosto 2016

PROMOZIONE Contro il Cynthia (Serie D) un pareggio nel test al Comunale

Finalmente un Guidonia positivo e che lascia ben sperare quello che pareggia 0-0 contro il Cynthia. Seppur in amichevole, si tratta di un risultato che riaccende la speranza nei sostenitori giallorossoblù di vivere una stagione diversa dalle ultime tormentate annate. Sì, perché il Cynthia è una squadra di Serie D e quindi di due categorie superiori e la sua stagione è già iniziata con la Coppa Italia. Il campionato di Promozione del Guidonia, invece, inizierà il 4 settembre. Eppure in campo i ragazzi di Aldobrando Franceschini rispondono colpo su colpo alla truppa dell'ex Romolo Santolamazza.
Due occasioni per i castellani nella prima frazione: al 19' angolo di Biagiotti e colpo di testa ravvicinato di Porfiri che Pagella toglie dalla porta con un guizzo felino. Al 38' punizione di Biagiotti centrale e bloccata da Pagella.
Nel secondo tempo numerosi cambi per le due squadre. Sciarratta devia di pugno la botta su punizione di Artistico. Al 21' lo stesso Artistico con un pallonetto serve Scortichini, ma Sciarratta esce bene e allontana. Guidonia vicino al gol al 23' quando Galluzzi con una deviazione aerea costringe Scarsella ad un volo sulla sua sinistra. Dalla parte opposta altro guizzo felino di Sciarratta a tu per tu con Tagliabue lanciato da Bertoldi. Nel finale qualche dubbio su una rete di testa annullata a Galluzzi.

Bella figura da parte del Guidonia che concluderà le sue amichevoli domenica contro l'Almas, compagine di Eccellenza.

mercoledì 24 agosto 2016

PROMOZIONE Domani l'amichevole contro il Cynthia (Serie D)

Una partita che mancava da cinque anni. Torna a giocare a Guidonia il Cynthia di Genzano. Appuntamento con ingresso gratuito al Comunale fissato per le 18 di domani. Un’amichevole estiva per gli uomini di Aldobrando Franceschini contro una squadra di due categorie superiori e quindi un test molto valido. Il Guidonia, infatti, si sta preparando al prossimo campionato di Promozione, mentre il Cynthia è iscritto alla Serie D. Allenatore della compagine dei Castelli Romani una vecchia conoscenza del Guidonia e cioè Romolo Santolamazza (al Guidonia nei campionati 2011/2012 e 2012/2013) che nella passata stagione è riuscito a salvare il Cynthia ai play out. Gli ultimi due confronti tra le due squadre risalgono al 2010/2011, sempre in Serie D, l’ultimo campionato in Interregionale per il Guidonia: due successi guidoniani, 2-1 in trasferta e 1-0 in casa. Sei punti che non sono bastati al Guidonia per mantenere la categoria, con il play out perso contro l’Astrea. Da quel giorno il Guidonia ha fatto fatica, scivolando in Promozione con poche gioie negli ultimi campionati. La speranza è che questa sfida possa rappresentare un punto di partenza nuovo. Il Guidonia chiuderà il suo precampionato domenica con un’altra amichevole contro l’Astrea. Per quanto riguarda la preparazione fermi ai box il difensore Tavaniello e l’attaccante De Michele.

Un momento di gioco di Cynthia-Guidonia 1-2 dell'autunno 2010

martedì 23 agosto 2016

PROMOZIONE Si parte il 4 settembre a Fonte Nuova

Svelati i calendari della stagione 2016/2017 con la Festa dei Calendari del Cr Lazio e per il Guidonia alcune date da segnare in agenda. 


Si parte con la Promozione domenica 4 settembre in trasferta, in quel di Fonte Nuova contro una squadra appena retrocessa ma dalle prime voci intenzionata a tornare immediatamente nella massima categoria regionale. Ultimo incrocio con il Fonte Nuova nella stagione 2012/2013 con una sconfitta per 2-1 sul terreno di via Gioberti. Seconda giornata al Comunale con il Tor di Quinto, battuto 3-1 nell'ultimo precedente del 15 novembre 2015. Alla terza la sfida inedita contro il Salto Cicolano. Il 25 settembre è la volta del derby contro il Villalba Ocres Moca 1952, ritorno in programma il 5 febbraio 2017. Altra storica sfida quella contro la Tivoli Calcio 1919 (andata il 6 novembre 2016 e ritorno il 19 marzo 2017). Contro il Sant'Angelo Romano alla 12esima giornata. Chiusura della stagione in trasferta contro la Castelnuovese il 7 maggio 2017 in trasferta. 



Dopo il turno preliminare per il Guidonia la Coppa Italia inizierà il 19 ottobre con l'andata dei 32esimi di finale. La finalissima in programma il 13 maggio 2017.

domenica 21 agosto 2016

PROMOZIONE Il Real Monterotondo Scalo batte 2-1 il Guidonia in amichevole

Prima amichevole del Guidonia in casa del Real Monterotondo Scalo (squadra neopromossa in Eccellenza e quindi di una categoria superiore) e buoni segnali nonostante la sconfitta per 2-1.
Grande caldo al "Pierangeli" di Monterotondo Scalo e ombrelloni sulle tribune per non subire il sole.
Gli uomini di Francheschini disputano un'ottima prima frazione, chiusa senza reti. Tiberi in due occasioni si ritrova solo davanti al portiere avversario e colpisce un palo. Dalla parte opposta montante anche per gli eretini e una bella parata di Pagella sulla conclusione di Iezzi.
Nel secondo tempo il Real Monterotondo Scalo passa in vantaggio con Sacripanti in dubbia posizione di fuorigioco. Per due volte Italiano sfiora il palo. E' Filomena pericoloso per il Guidonia con un tiro sopra la traversa. Sciarratta compie un intervento tempestivo in uscita su Sacripanti. Il Guidonia pareggia con De Cesaris (attaccante aggregato al gruppo in questi giorni) che dribbla due uomini dopo un assist di Alberghini e piazza all'angolino la sfera. E' Fazi a fissare il punteggio sul 2-1 con un dribbling e pallonetto su Sciarratta in uscita.

Domani si ritorna alle doppie sedute di allenamento. Prossima amichevole contro il Cynthia al Comunale di Guidonia giovedì 25 agosto.

Un momento dell'amichevole a Monterotondo Scalo